Tecnobios

Chi può accedere alle tecniche di Pma?

20 settembre 09 

L'accesso alle tecniche di Pma è regolato dalla legge 40 del 2004, secondo cui questo è consentito esclusivamente alle coppie formate da maggiorenni eterosessuali, coniugate o conviventi, in cui entrambi siano viventi e in età potenzialmente fertile. È quindi vietata la fecondazione eterologa, cioè l’utilizzo di gameti - ovociti o spermatozoi - di donatori esterni alla coppia, e la cosiddetta "maternità surrogata" (il ricorso all’utero di un’altra donna).


Bookmark and Share