Tecnobios

Come possono essere identificati gli embrioni privi di anomalie cromosomiche?

24 giugno 13 

Un nuovo metodo di screening genetico pre-impianto (Preimplantation Genetic Screening o PGS) può oggi aiutare ad evidenziare quali fra gli embrioni prodotti durante un ciclo PMA hanno le maggiori probabilità di portare a una gravidanza. 
 
La tecnologia denominata "microarray comparative genomic hybridization", conosciuta anche come array-CGH, è utilizzata per analizzare ognuno dei cromosomi che compongono il patrimonio genetico dell’embrione da sottoporre all'indagine. Questa nuova tecnica è diversa da quelle usate in precedenza perché permette la valutazione di tutti i cromosomi, e non solo di alcuni come avveniva in passato. 

Bookmark and Share